“Una delle cose che oggi fa più soffrire i ragazzi è sentirsi attorniati da adulti spenti, asserragliati nella paura e nell’egoismo”

[…]  Una delle cose che oggi fa più soffrire i ragazzi è sentirsi attorniati da adulti spenti, asserragliati nella paura e nell’egoismo. Alziamoci in piedi. Camminiamo al loro fianco. Facciamo la nostra parte. […] ritroviamo, noi adulti, per primi, la fiducia in noi stessi[…]”.

Fabio Geda, torinese, scrittore ed educatore, si occupa di disagio minorile e animazione culturale. Dell’esperienza con i ragazzi fa fatto la chiave di lettura della propria produzione letteraria.

Related Posts

PILLOLE DI OTTIMISMO

“Dunque, dove eravamo rimasti?”

Saranno tornate in mente a molti in questi giorni le parole semplici ma efficacissime pronunciate dal grande Enzo Tortora (conduttore e autore televisivo e radiofonico… Continua ““Dunque, dove eravamo rimasti?””

LE ULTIME CURIOSITÀ

DA NON PERDERE

METEO

Terni, Italy
sabato, Maggio 30, 2020
Cloudy
20 ° c
76%
4mh
-%